domenica 13 luglio 2014

ROOF-KNOCKING : LA MORTE BUSSA SUL TETTO



 Il “roof-knocking” (bussare sul tetto)  è  una tecnica utilizzata dall’esercito israeliano per preavvertire i civili palestinesi che la loro abitazione sta per essere bombardata, invitandoli perciò ad allontanarsi dall’edificio. Qualche volta agli occupanti arriva prima una telefonata e subito dopo un aereo o un drone spara un missile più o meno inoffensivo sul tetto di un casa per “avvertire” i suoi occupanti. Qualche minuto dopo il colpo di avvertimento arriva la bomba vera e propria che in genere distrugge l’edificio. Secondo l’esercito israeliano, lo scopo del roof-knocking è dare abbastanza tempo ai civili di lasciare un edificio, ma non abbastanza da permettere a eventuali miliziani di portare fuori missili o altri esplosivi.
Su queste drammatiche immagini di You tube, la ripresa in diretta della guerra in atto in questo momento, con l'alibi del "roof-knocking".